Biolive si aggiudica l’accordo quadro di Soresa per la fornitura di 100 ecotomografi

 

Dopo aver vinto da prima classificata la gara Consip per la procedura straordinaria COVID19, Biolive bissa il successo aggiudicandosi anche l’accordo quadro di Soresa per la fornitura di 100 ecotomografi E-CUBE i7 di Alpinion che andranno a supportare i reparti di terapia intensiva, rianimazione ed emergenza-urgenza della Regione Campania. Le attrezzature sono state tutte consegnate grazie all’efficienza e alla competenza del team Biolive.

Gli ecografi Alpinion Medical System, strumenti fondamentali per effettuare una diagnosi polmonare rapida e precisa, permettono di capire se la “dispnea”, ovvero la respirazione alterata nel ritmo o nella frequenza, di cui il paziente è affetto, è causata dal COVID-19 oppure da altre patologie. Per questo motivo, i nostri avanzati sistemi ecografici continuano a rappresentare un fattore di vitale importanza nel fronteggiare l’attuale epidemia. Inoltre, da sempre vicini nel sostenere la comunità medico-scientifica, il nostro obiettivo principale è quello di portare l’alta qualità dei prodotti Alpinion Medical System al servizio di tutto il personale sanitario e tali straordinari risultati sono sinonimo di un talento collaborativo e di uno spirito di abnegazione che ci hanno permesso di rivestire un ruolo da assoluta protagonista nell’odierna emergenza.

Ancora una volta, Biolive si conferma tra le aziende leader in Italia per affidabilità, professionalità e trasparenza.

 

Post by commerciale